Finora ci avete visitato in 180606.
      







DINAMICA VOLLEY vs MONTEFORTE VOLLEY VR

22/11/2014

Missione compiuta con Monteforte: gli ARLEQUIN di Andreoli incamerano tre punti
DINAMICA VOLLEY: Beggiato (6), Businaro, Conterio (1), Donato (7),  Italiano (4), Mastellaro, Moretto (12), Negrini, Paggiaro, Roncon (8), Sartori (10), Barin (L). All. Andreoli. 2° All. Favato.

Ribattezzati Arlequin, con i 3 punti conquistati nel match che li vedeva opposti ai veronesi di Monteforte i ragazzi di coach Andreoli compiono un importante passo in avanti, staccando di 4 punti i veronesi e scavalcando in classifica i cugini del Venpa e i veronesi del Benàcus. Ma la prestazione non è stata trionfale e va decodificata: nel 2° set i padovani sono sovente rimasti in balìa  degli eventi, confermando l’avversione a mantenere la concentrazione per 2 set consecutivi.  Coach Andreoli dovrà lavorare sull’autostima in vista del delicato match del prossimo sabato proprio nel derby con il Venpa. SET 1 – La Dinamica scende in campo con Beggiato-Sartori attaccanti di posto 4, Roncon-Paggiaro centrali, Italiano in regia, Moretto opposto, Barin libero. Bertazzo, infortunato, in tribuna, e Donato in panchina. La compagine padovana affronta la gara con il giusto piglio. In campo si respira sicurezza nelle giocate, che scorrono con fluidità ed efficacia. La resistenza dei veronesi cede le armi sulla veloce di Roncon (12-10, vantaggio Dinamica). A punto Beggiato (13-10). Ace di Italiano (14-10), e gli Arlequin trovano spianata la strada per la vittoria del set. Notevoli l’azione con l’attacco in pipe di Sartori:  Italiano spinge l’attacco in 4 di Beggiato, botta a colpo sicuro miracolosamente difesa dai veronesi che si schiantano sulla spalliera, finta d’attacco al centro di Paggiaro e stoccata in pipe di Sartori che, senza muro, infilza gli ospiti: 18-13. Botta del barbuto laterale veronese, annichilito a muro  da Beggiato (20-13). SET 2 – I padovani fanno venire i brividi ai loro fans che già pregustavano una facile vittoria. Volitiva la partenza di Monteforte, che si porta in vantaggio 3-1. Ficcanti le battute al salto, e in attacco la mano si fa pesante e sicura. Di contro, i tremebondi locali vengono attanagliati da ancestrali insicurezze che bagnano le polveri da sparo degli attaccanti. Il set si caratterizza per i tentativi di fuga dei veronesi ed i riagganci dei padovani, che riescono a recuperare il ritardo di 3 punti (16-16) ed incrementare il vantaggio (19-16) sfruttando la verve dell’alzatore Italiano  (ace e grande bomba su appoggio di Barin) e le combinazioni al centro di  Roncon e Donato. Monteforte reagisce con carattere, e il barbuto numero 8 veronese con le sue battute al salto porta a spasso la ricezione padovana: 19-20, vantaggio Monteforte. Le squadre vanno avanti appaiate nel punteggio fino al 23 pari. Ricezione di Barin, Italiano apre il gioco in posto 2 per Beggiato che trivella il parquet: vantaggio Dinamica 24 a 23 e lo stesso Beggiato va al servizio al salto per il set-ball: braccio lento e palla in out: 24-24. Il servizio parte ora dal campo veronese: il barbuto laterale va al servizio ma questa volta, deo gratia,  sbaglia le coordinate del tiro: 25-24. Donato-Moretto contengono l’attacco dal centro, e in contrattacco il neo entrato Sartori annienta la difesa veronese: 26-24. SET 3 – Sartori è nello starting six, e assieme all’opposto Moretto traina gli Arlequin al vittorioso traguardo finale contro un Monteforte rassegnato dopo i primi scambi del set e con elettrocardiogramma piatto. 

ASSOCIAZIONE SPORTIVA SOLESINO Dilettantistica - Anno Fondazione 1969 - C.F. / P. IVA 02400930281
c/o Osteria Pessati - Via Roma, 307 - 35047 - Solesino (PD)
Fax 0429.706049 - Email info@aessesolesino.it - PEC aessesolesino@pec.it | Privacy policy  |
N° iscr. Reg. CONI 6475 e 6476 - Centro Coni CAS WPDA 0311 e 0049 - Matricola FIPAV 06.024.0055 - Matricola FIDAL PD179 - Matricola CSI 03500540

Sito generato con sistema PowerSport