Finora ci avete visitato in 179627.
      









DINAMICA VOLLEY vs VALSUGANA VOLLEY PADOVA

21/03/2015

Dinamica: Barin, Beggiato (10), Bertazzo (L), Conterio, Donato, Italiano (8), Mastellaro, Moretto (10), Paggiaro (4), Roncon (5), Sartori (12). All. Andreoli.
Aces: Beggiato, Italiano (3). Muro-punto: Beggiato, Moretto, Paggiaro, Roncon (2), Italiano (1).
Parziali : 25-21  25-15  25-17

Bene, bravi, bis: la Dinamica  mette sotto il malcapitato Valsugana nel più classico dei derby padovani, replicando il risultato e la convincente prestazione dell’andata. Un colpo di spugna sull’opaca prestazione della scorsa settimana. Il Valsugana dà filo da torcere ai locali disputando un ottimo 1° set, ma non regge il ritmo e la concentrazione, e si smarrisce. Merito alla Dinamica di aver mantenuto alta l’attentività nell’intero match, aver ritrovato l’armonia di gruppo, ed essere cresciuta nel fondamentale del muro (ben 9, sonori, hard-block). SET 1 – Le 2 compagini scendono in campo agguerrite. Buone giocate su ambo i fronti, e punteggio sempre in bilico (parziali 3-3, 5-5, 9-8). Capitan Italiano in gran spolvero: ricezione perfetta di Beggiato, ottima finta di Roncon al centro, il giocatore di posto 4 marca a muro Italiano sguarnendo la posizione, e viene uccellato dal morbido tocco dello stesso palleggiatore di casa: Dinamica a + 2 (10-8). Il vantaggio viene incrementato da manodipietra Sartori, hard-block di Beggiato, ancora Beggiato da posto 4, e attacco di prima intenzione di Beggiato che trivella il parquet: 15-10. Il sestetto di Padova reagisce con una serie di buoni attacchi e servizi, e si porta ad una sola distanza: 15-14. Dinamica cerca di scrollarsi di dosso l’avversario con Moretto (16-14), ma sente il fiato al collo di capitan Sarto (18-17). Il set si fa avvincente, poi Moretto, dal centro Roncon (stratosferico 1° tempo e palla in orbita) e 2 muri-punto, di Beggiato e Moretto, seppelliscono i pur tenaci valligiani (23-19). Chiude il set Moretto: 25-21. SET 2 – Pochi gli spunti di cronaca. Valsugana subito al tappeto 3 a 0 (Moretto, un errore d’attacco, e muro vincente di Roncon). Gli ospiti cedono, commettendo 3 errori-punto consecutivamente. Moretto scalda le mani del muro (7-1). Valsugana tenta di reagire (8-5) ma il muro-punto di Paggiaro ne spegne le velleità: 9-5 vantaggio Dinamica. Un attacco in pipe di Sartori mette fine al set ed alle agonie in casa Valsugana: 25-15. SET 3 – Relax Dinamica e Valsugana avanti di 4 punti (2-6). I locali si rianimano, costringendo gli ospiti ad errori-punto (ottimo Italiano che a muro toglie le mani ingannando l’avversario, che senza riferimenti sbaglia). L’ace di Beggiato suggella l’aggancio (8-8). Sartori va a segno con un intelligente pallonetto (14-12 vantaggio Dinamica). Al momento giusto arriva il muro di Beggiato (17-13).Valsugana non molla, e resta agganciato a –2 (17-15). Attacco da posto 4 degli ospiti, Paggiaro difende in tuffo, parabola sulla quale si avventa il palleggiatore Italiano che bombarda l’inerme squadra ospite: 18-15. Vento in poppa verso la vittoria! Il set viene chiuso con un’azione da manuale: ricezione di Bertazzo, palla lenta ed alta all’altezza dell’antenna di posto 2 per Italiano, Roncon attira il centrale avversario sulla propria rincorsa, Italiano in torsione al salto spinge palla per Sartori che dall’antenna di posto 4 …….. si fa uno spuntino, fra l’esultanza euforica dei presenti. Match chiuso perentoriamente. Sabato prossimo, a Zanè, match decisivo in chiave play-off. FORZA RAGAZZI!

ASSOCIAZIONE SPORTIVA SOLESINO Dilettantistica - Anno Fondazione 1969 - C.F. / P. IVA 02400930281
c/o Osteria Pessati - Via Roma, 307 - 35047 - Solesino (PD)
Fax 0429.706049 - Email info@aessesolesino.it - PEC aessesolesino@pec.it | Privacy policy  |
N° iscr. Reg. CONI 6475 e 6476 - Centro Coni CAS WPDA 0311 e 0049 - Matricola FIPAV 06.024.0055 - Matricola FIDAL PD179 - Matricola CSI 03500540

Sito generato con sistema PowerSport