Finora ci avete visitato in 179491.
      









DINAMICA VOLLEY vs ASTRA VOLLEY

16/05/2015

Gara 1 va ai ragazzi di Andreoli
Dinamica: Beggiato (10),  Bertazzo (L), Businaro,  Italiano (9),  Moretto (22),  Nalio,  Negrini (1), Paggiaro, Roncon (9), Sartori (16), Trentin. All.  Andreoli
Aces: Beggiato, Italiano, Roncon, Sartori (2), Moretto (1).  Muro-punto:  Sartori (4), Italiano, Moretto, Roncon (2), Beggiato (1).
Parziali : 25-16; 19-25; 25-21; 20-25; 15-6

 I ragazzi di coach Andreoli vincono gara 1. Una vittoria forse insperata, visto il ruolino di marcia del dream-team di S. Giorgio in Bosco, terza nel girone A con 22 vittorie su 26 incontri e quota 64 punti  (Came Casier e Treviso, con 66 e 65 punti, sono state promosse direttamente in serie C). Incontro elettrizzante al PalaSolesino, in campo e sugli spalti, vissuto a colpi di trombette, decibel e dispnee tra i sostenitori delle 2 squadre. Già, il pubblico. Fondamentale il calore e la partecipazione dei presenti e dei ragazzi dell’U-17 nel suonare la carica ai ragazzi di Andreoli. Una carica che servirà, e non poco, anche sabato prossimo, in gara 2. Sulle tribune lo staff  solesinese quasi al completo. Gaudenti Oscar, Elvio, l’Assessore allo sport. Avviatasi in sordina, con il tempo ed i risultati la squadra è riuscita a solleticare entusiasmi nella comunità solesinese, ed a concretizzare  una promozione in serie C ancora difficile ma non più utopica. La partita di ieri ha dimostrato che la corazzata Astra può essere affondata, e questa convinzione è più importante della stessa vittoria in gara 1. SET 1 – I blu dell’Astra avanti sùbito 2 a 0, complici 2 ricezioni negative del team di Solesino, ma un attacco di Moretto ed un muro di Sartori pareggiano i conti. Altri 2 muri vincenti di Moretto (3-2 e 6-3) e due martellate di Sartori al servizio inchiodano l’Astra sul punteggio 8-3. Il set si fa sorprendentemente in discesa, con Moretto che fa il gladiatore (9 punti nel parziale di set): 16 miserrimi punti per l’Astra. SET 2 – Faticano i padroni di casa in attacco, cala il rendimento al servizio, e i centrali dell’Astra dettano legge sotto rete, a muro ed in attacco: abissale il vantaggio degli ospiti (parziali 5-11, 11-18). Il team di Solesino ha il merito di mantenersi vivo, ritrovando gioco e solidità mentale nel finale di set, presentandosi così al 3° set con buoni bioritmi. SET 3 – Set ad alta tensione agonistica. Le squadre danno il meglio in campo, ed il punteggio va avanti nell’incertezza. Solesino stenta ancora a passare in attacco, e l’Astra tenta la fuga (3-7, 6-9). Provvidenziale l’azione che porta Sartori all’attacco vincente (7-9) mantenendo il team di Andreoli agganciato  al risultato. Il set si fa controcorrente per Solesino (8-13), ma …. Fratelli d’Italia Beggiato si desta e frantuma il muro ospite: 9-13. Psicologicamente granitico il team di Andreoli. Al servizio Italiano bombarda la ricezione ospite e il team astrale non riesce ad organizzare il gioco. Italiano fa ace (14-17), Moretto martella (15-17), muro-punto di Sartori (16-17). Astra reagisce (16-18) ma Solesino non molla la presa, e Sartori regala l’ace dell’aggancio: 18 pari. Il PalaSolesino delira. Roncon dal centro affetta il centrale astrale: 19 pari. Sul 20 pari, volata finale: Beggiato, ace di Moretto e Dinamica a + 2 (22-20). Fallo di doppia del palleggiatore ospite: Dinamica 23, Astra 20. Chiude il set l’ace di Beggiato: 25-21. SET 4 -  set combattuto, Astra si dimostra efficace al servizio, contiene l’errore, si fa esuberante negli attacchi, particolarmente dal centro. Solesino accusa un ritardo di 5 punti (11-16), dimostra carattere e parzialmente recupera (14-17, 18-20), ma deve cedere alla miglior Astra. Si va al tie-break. SET 5 – Moretto fa 1-0: il piglio di Solesino è  vincente. L’alzatore dei blu fa doppia. 2-0. Magistrale la parallela da posto 4 dell’Astra: 2-1. Sartori fa micio-micio e Astra  ringrazia: 2-2. Altro fallo di doppia dell’alzatore dell’Astra: 3-2 per la Dinamica. Quasi punto di Beggiato, miracoloso allungo del libero degli ospiti, ma scelleratamente da posto 2 l’Astra spinge palla in out: Dinamica 4, Astra 2. Bagarre in campo, e al 5° attacco consecutivo Moretto mette giù palla: 5-3, vantaggio Dinamica. Astra mostra i muscoli, tiene la difesa di Italiano sul 1° tempo, tiene Negrini a muro nell’attacco centrale successivo, ma nulla può la difesa solesinese sul dardo scoccato da posto 4: Dinamica 5, Astra 4. Il team di Solesino vuole vincere e dall’Olimpo con uno strale Moretto incenerisce il parquet: 6-4. Buon turno al servizio di Moretto, che disorienta la ricezione e l’organizzazione del gioco astrale, una sorta di buco nero: 8-4. Azioni prolungate in campo. Grande alzata di Italiano con torsione del busto, palla pulita e spinta e da posto 4 Beggiato infilza l’Astra: 9-4. Il pubblico pregusta la vittoria. Italiano chiude nei 2 metri un attacco di prima intenzione (10-5). Euforiche le trombette, che suonano a festa, e Sartori chiude a muro set e partita tra le ovazioni del pubblico: 15-6! Plaudono con entusiasmo i presenti e la Solesino sportiva. Solesino alle stelle, Astra alle stalle ma, si sa, i conti a sabato prossimo. Occhi agli spalti e al pubblico, che la squadra spera di ritrovare in quel di S. Giorgio in Bosco. Un appello ai taglialegna Beggiato-Moretto-Sartori: sabato prossimo, disboschiamo San Giorgio!

ASSOCIAZIONE SPORTIVA SOLESINO Dilettantistica - Anno Fondazione 1969 - C.F. / P. IVA 02400930281
c/o Osteria Pessati - Via Roma, 307 - 35047 - Solesino (PD)
Fax 0429.706049 - Email info@aessesolesino.it - PEC aessesolesino@pec.it | Privacy policy  |
N° iscr. Reg. CONI 6475 e 6476 - Centro Coni CAS WPDA 0311 e 0049 - Matricola FIPAV 06.024.0055 - Matricola FIDAL PD179 - Matricola CSI 03500540

Sito generato con sistema PowerSport