Finora ci avete visitato in 184406.
      







DINAMICA VOLLEY SOLESINO vs DUAL FRESKO VOLLEY

25/03/2017

DINAMICA: Baratto (14), Beggiato (10), Bertazzo (L), Bisterzo (15), Conterio (L), Costa, De Santi (8), Italiano (1), Maniero (11), Moretto, Sardena, Sasso. All. Cicorella.
Ace:  Beggiato, De Santi (2), Baratto, Italiano (1).
Muri-punto: Bisterzo (3), Baratto, Beggiato, De Santi (1).

Un chico de guapos: ragazzo dai modi spavaldi. Spavalderia: il segreto della prestigiosa vittoria dei giovani di Cicorella, non più boys ma, per l’appunto, guapos. SET 1 – Il set  si caratterizza per i pochi errori dei veronesi del Dual (se non al servizio, saranno 7 a termine del set) e la combattività dei solesinesi, che hanno il merito di scendere in campo con alte motivazioni. In sintesi: non sono sufficienti al Dual i 7 punti di Segala per vincere il parziale. Dinamica risponde con grande regia al palleggio di Italiano che ben distribuisce il gioco: 5 punti a cranio per Beggiato, De Santi, Baratto. Sofferto il finale di set, dove i solesinesi vedono sfumare 3 set-ball (24-22, 24-23, 25-24). Un errore al servizio del Dual e un out dell’opposto Fiorio consegnano la vittoria del parziale alla Dinamica. Da notare un solo errore d’attacco in casa Dual, proprio quello del 27-25. SET 2 – Dinamica si ripete, gioco brillante, si percepisce la clamorosa vittoria. Gradualmente i solesinesi maturano un vantaggio che si fa consistente quando Beggiato mette giù la palla del 19-15. A questo punto coach Ambrosi inserisce My nel ruolo di opposto.  Cavalieri accorcia le distanza (19-16). Il servizio a mò di spaccalegna di My manda in panico la ricezione padovana. Il risultato torna in bilico (22-22). Passa dal centro Alfiero (22-23) e da posto 4 Segala (22-24). Fuori l’attacco di Baratto (22-25). SET 3 – Inizio set ai confini della realtà (fischia!): Dinamica 1, Dual 5. Coach Cicorella tiene unita la squadra, che riprende il bandolo della matassa: 1° tempo vincente di De Santi (3-6). Maniero punge da posto 4 (4-6). Bacia il nastro e cade a punto il servizio di Baratto (5-6). Beggiato a segno: gran legnata da posto 4 (13-14). Il fido Maniero completa la rincorsa: Italiano si beve due giocatori a muro ed apre il gioco in posto 4 per Maniero: punto (13-14). Out l’attacco di My, Dinamica in vantaggio: 15-14. I veronesi vacillano. La svolta del set sul punteggio 18-15: prolungata attesa di Italiano dai 9 metri, bomba al servizio, tiene la ricezione dei veronesi che attaccano dal centro a colpo sicuro con Alfiero, la palla schizza sui polsi di Maniero, Beggiato rischia il colpo della strega poi, di piede e di istinto, interviene Maniero, palla oltrerete; ancora Alfiero in 1° tempo, tiene a muro Bisterzo, attacca da posto 2 il Dual, il tocco a muro coglie in contropiede Italiano che rincorre, fa bagher e in tuffo si schianta sulla parete nord del Palasolesino, interviene in assistenza lo zio Conterio, alleggerisce in bagher Beggiato, attacco dal centro, l’ennesimo, di Alfiero, fallo di accompagnata, punto Solesino! Cosa vuol dire la difesa! Dinamica 19 Dual 15, e i veronesi cedono mentalmente.  SET 4 – Coach Ambrosi sposta Segala nel ruolo di opposto, ma la pasta ormai è cotta. Set trionfale per la Dinamica. Affettuoso e caliente l’applauso del pubblico che commosso accompagna dalle tribune le ultime azioni dei guapos e il top-scorer Bisterzo, che chiude l’incontro

ASSOCIAZIONE SPORTIVA SOLESINO Dilettantistica - Anno Fondazione 1969 - C.F. / P. IVA 02400930281
c/o Osteria Pessati - Via Roma, 307 - 35047 - Solesino (PD)
Fax 0429.706049 - Email info@aessesolesino.it - PEC aessesolesino@pec.it | Privacy policy  |
N° iscr. Reg. CONI 6475 e 6476 - Centro Coni CAS WPDA 0311 e 0049 - Matricola FIPAV 06.024.0055 - Matricola FIDAL PD179 - Matricola CSI 03500540

Sito generato con sistema PowerSport