Finora ci avete visitato in 180606.
      







SEFAMO vs DINAMICA VOLLEY SOLESINO

03/11/2018

03/11/2018

SE.FA.MO POVOLARO - DINAMICA SOLESINO 3-1 (25-19; 25-19; 23-25; 25-21)
DINAMICA: Baratto (2), Bertazzo (L), Bisterzo (10), Conterio (L), Dainese (17), Italiano (3), Moretto (4), Oliviero, Polo (4), Primo, Trovò (14), Valle. All. Tamiazzo.
Muri punto: Polo (3), Bisterzo, Trovò (2), Dainese (1). Aces: Bisterzo, Italiano, Trovò (1).
 
Al PalaMalaparte i rossoblù vicentini prendono subito in mano le redini del match: muro-punto di Tovo, ancora Tovo, che si avventa di prima intenzione su una ricezione imperfetta dei padovani, muro-punto di Filippi: Dinamica 3, SeFaMo 7. Il vantaggio di 4 punti risulta decisivo nell’economia del set. Ottima e quasi insuperabile l’organizzazione difensiva “a spugna” dei rossoblù, muro solido. Dinamica stenta a metter giù palla, non trova le giuste misure al servizio e soffre in ricezione la battuta chirurgica dei vicentini, in particolare la float di Ingrassi. Pur in difficoltà il team di Tamiazzo ha il merito di sentirsi in corsa e alla metà del parziale Dainese mette giù la palla del quasi-riaggancio (13-14). Time-out. Al rientro, il “triplete” di Ingrassi, Filippi e Formilan riporta i vicentini a +3 (13-17), di fatto chiudendo il set.
Non sortisce effetto alcuno il cambio di regia e di opposto tra le fila dei padovani nel secondo set: subito avanti i vicentini (0-2;2-6;7-11), che nel bene e nel male (11 errori-punto) si aggiudicano agevolmente il parziale di gioco, chiuso da Tovo con il 12° punto personale (22 a fine match!).
Dinamica in campo nel terzo set nuovamente con lo starting-six, set che sembra ricalcare i precedenti nel punteggio (vantaggio Povolaro 3-5, 4-7, 5-10, 10-14). I padovani si prodigano in campo. L’ace di Trovò dà fiato alle speranze (9-11). In un contrasto a rete Italiano cerca e trova le mani di Tovo (15-17). Sono le avvisaglie che qualcosa sta cambiando. Dainese ingrana la quinta marcia e sagacemente sfrutta le mani del muro chiudendo sul 25-23. Si va al quarto set.
Quarto set con vento in poppa per Solesino. Italiano di seconda intenzione trova impreparato il muro-difesa vicentino (1-0) e con l’aiuto del nastro fa ace (3-0). A più riprese, dal centro, Formilan contiene una Dinamica fattasi esuberante (8-4, 9-7, 15-12). Visonà, libero vicentino, si supera in difesa, ben supportato in assistenza dai compagni, e punto su punto Povolaro annulla il gap: l’aggancio arriva dal centro con Formilan (16-16). Il sorpasso dei rossoblù è targato Tovo, a segno con palla smorzata dalla seconda linea (16-17). Non si fa attendere la reazione dei padovani che tornano in vantaggio: con una mano Italiano smarca a punto Moretto (17-17) e Polo si fa valere a muro (18-17). Di muro ferisce anche Povolaro con il solito Formilan, che ristabilisce la parità (18-18). In campo è battaglia, fino al ferale ace di Ingrassi (21-23) che spiana ai vicentini la vittoria ed il primo posto in classifica.

ASSOCIAZIONE SPORTIVA SOLESINO Dilettantistica - Anno Fondazione 1969 - C.F. / P. IVA 02400930281
c/o Osteria Pessati - Via Roma, 307 - 35047 - Solesino (PD)
Fax 0429.706049 - Email info@aessesolesino.it - PEC aessesolesino@pec.it | Privacy policy  |
N° iscr. Reg. CONI 6475 e 6476 - Centro Coni CAS WPDA 0311 e 0049 - Matricola FIPAV 06.024.0055 - Matricola FIDAL PD179 - Matricola CSI 03500540

Sito generato con sistema PowerSport